Regolamento del Centro

  • Possono accedere al centro soltanto cani in buona salute, in regola con le vaccinazioni ed il trattamento antiparassitario, sverminazione e dotati di microchip identificativo. Le femmine in periodo di estro potranno accedere alle attività solo previo accordo con lo Staff. Non possono accedervi i cuccioli che non hanno completato il protocollo vaccinale.
  • Non intralciare la strada che conduce al centro, né sostare davanti ai cancelli dei campi. I visitatori in attesa sono pregati di non arrecare in nessun modo disturbo allo svolgimento delle lezioni.
  • È severamente vietato entrare nei campi senza il permesso dello Staff ed aprire qualsiasi tipo di cancello. Eventuali accompagnatori ed altri cani dovranno essere autorizzati prima di accedere a qualsiasi area della struttura.
  • Tenere i cani a guinzaglio prima di accedere nei campi ed aspettare il via libero dello Staff prima di liberarli.
  • L’attività all’interno della struttura è riservata esclusivamente ai soci.
  • I soci del Centro Cinofilo potranno fruire solo ed esclusivamente delle aree destinate all’attività cinofila; non è consentita la libera circolazione a piedi, in auto o con qualsiasi altro mezzo all’interno della struttura.
  • Raccogliere le deiezioni del proprio animale e gettarle negli appositi cestini.
  • Le attrezzature presenti nei campi sono ad uso esclusivo degli animali.
  • Il cane deve essere in possesso del libretto sanitario e, tale documento, andrà presentato all’atto dell’iscrizione.
  • In caso di impossibilità di presentarsi alla lezione, è richiesto un preavviso di almeno 24 ore. In caso contrario la lezione verrà addebitata.
  • Ai soci che interrompono anticipatamente il ciclo delle lezioni o salteranno delle lezioni senza preavviso, non sarà riconosciuto alcun rimborso.
  • In caso di serio mal tempo, il centro resterà chiuso. In ogni caso si consiglia sempre di telefonare prima di spostarsi.
  • È necessario che i soci abbiano sottoscritto una polizza assicurativa di responsabilità civile che comprenda i danni causati dal cane. Il proprietario è comunque invitato a sorvegliare il proprio cane ed è responsabile del comportamento del proprio animale e per i danni arrecati (art. 2052 del codice civile).
  • I genitori sono responsabili dei minori accompagnati al Centro e devono provvedere alla loro sorveglianza affinché questi non disturbino, né rechino danno. Il Centro declina ogni responsabilità in tal senso.
  • È chiesto di mantenere sempre un comportamento civile, responsabile ed educato verso tutti gli altri frequentatori del centro a due e quattro zampe.
  • Il Centro Cinofilo si declina da ogni responsabilità per infortuni o morte che colpiscano il cane nella struttura, per i danni causati a cose o persone dai cani stessi, furto o smarrimento di oggetti personali.
  • L’organizzazione declina ogni responsabilità penale e civile per danni causati a persone, cose o animali, dentro e fuori l’area addestrativa.